Vai ai contenuti

Affidamento al canile dei cani di proprietà, atto di indirizzo della Giunta

Pubblicato il 3 years ago da Francesca

Su proposta del Sindaco dell'Aquila, Massimo Cialente, la Giunta comunale ha approvato un atto di indirizzo sulle modalità di affidamento dei cani di proprietà, al Rifugio Comunale.

L'AquilaIn particolare, il regolamento prevede, tra le altre cose, che il proprietario cedente debba rivolgere specifica istanza al Sindaco del Comune dell'Aquila e, per conoscenza, al Servizio Veterinario della Ausl, indicando nel dettaglio, le reali motivazioni di impossibilità a tenere il cane; che il cane, prima di essere accolto, debba essere in regola con l'iscrizione all'anagrafe canina, con i trattamenti antielmitici ed antiparassitari, le vaccinazioni annuali ed essere sterilizzato a cura e spese del proprietario; che il costo di ricovero e di mantenimento del cane è a carico del proprietario cedente e ammonta a 55,80 € (Iva inclusa) mensili da versarsi, per tutto il periodo di permanenza del cane nella struttura, con rate quadrimestrali anticipate di 223,20 € (Iva inclusa); che il proprietario cedente, una volta espletato tutto l'iter burocratico previsto, dovrà, lui stesso, condurre il cane presso il Canile Sanitario.

Leggi l'intera nota sul sito del Comune di L'Aquila