Vai ai contenuti

E a scuola si studierà educazione ambientale

Pubblicato il 2 years ago da Francesca

Il progetto del Ministero dell'Ambiente e del Miur potrebbe partire già dal prossimo anno in tutte le scuole.

AmbienteIl clima, l'inquinamento, il buco nell'ozono e l'acqua: dal prossimo anno in classe studenti e studentesse italiane potrebbero studiare una materia in più, l'educazione ambientale. In Francia lo fanno da anni. In Italia finora se n'è soprattutto parlato. Nel dicembre del 2008 fu presentato un emendamento al decreto-rifiuti. Bocciato. Lo scorso anno l'idea è riapparsa sotto forma di proposta di legge firmata da parlamentari di diversi schieramenti e Antimo Cesaro di Scelta Civica come primo firmatario. Nel frattempo sono iniziati corsi sperimentali in alcune scuole d'Italia e al ministero dell'Ambiente si sono dati da fare. Barbara Degani, sottosegretario del ministero, in collaborazione con il Miur, ha preparato un progetto contenuto in un fascicolo di 150 pagine che prevede l'obbligatorietà dell'educazione ambientale dalla materna alla secondaria superiore.

Leggi tutto l'articolo su lastampa.it