Vai ai contenuti

L'Aquila - Cinghiale preso al laccio e ucciso, una denuncia

Pubblicato il 3 years ago da Francesca

L'intervento della Forestale è stato contemporaneo allo sparo che ha ucciso l'animale. Lotta al bracconaggio.

CinghialeUn esemplare di cinghiale di circa 70 chilogrammi è stato prima preso al laccio e poi abbattuto nel territorio di Pescomaggiore, nell'Aquilano, fuori dal confine del Parco nazionale del Gran Sasso e della Laga, in anticipo rispetto all'apertura della caccia. Uno dei presunti responsabili è stato sorpreso sul posto e denunciato per bracconaggio e violazione della legge sulle armi. Il personale del Corpo Forestale, però, sta cercando le altre persone che si presume abbiano agito, anche sulla base del fucile per uso sportivo, e non da caccia, lasciato sul posto al momento di fuggire.

Leggi tutto l'articolo su ilcapoluogo.it