Vai ai contenuti

L'Aquila, la denuncia: «Assurdo il canile a cielo aperto al Parco del Castello»

Pubblicato il 4 years ago da Francesca

"I numerosi incontri con gli assessori e i vari dirigenti hanno portato alla conclusione (francamente incredibile!) che l’unica soluzione è quella di attendere che il problema si risolva da solo……!"

RandagiÈ ovvio che segnalazioni e rimostranze dei cittadini, come giustamente segnalava il “cittadino aquilano”, nulla hanno a che fare con mancanza di rispetto e amore per gli animali. Anzi! Continuare a segnalare, con orgoglio di aquilani desiderosi di ritrovare la propria Città, una delle tante “situazioni indecorose”, cercare di reagire al degrado in cui siamo precipitati, non rassegnarsi di fronte ai mille risvolti di una realtà inaccettabile, costituisce, a mio parere, un dovere civico al quale non possiamo abdicare, animati da spirito di piena collaborazione con un’amministrazione oberata da enormi problemi. Ma è indispensabile che tutto ciò non continui a essere un dialogo tra sordi».

Leggi tutto l'articolo su ilcentro.it