Vai ai contenuti

Orsetta orfana pronta per tornare in natura

Pubblicato il 2 years ago da Francesca

Il cucciolo ha completato lo svezzamento e triplicato il suo peso. Si punta alla reimmissione in natura. Si tratterebbe del primo tentativo in questo senso per l'orso bruno marsicano.

OrsaA 45 giorni dal ricovero nelle strutture del Parco d'Abruzzo, Lazio e Molise l'orsetta orfana trovata il 23 maggio scorso alla periferia di Villavallelonga, a cui è stato dato il nome di Morena, ha completato lo svezzamento e triplicato il suo peso, raggiungendo 9,1 chilogrammi. Terminato lo svezzamento, lo sforzo del personale del Parco è ora quello di nutrirla con alimenti che troverebbe facilmente in natura, quali insetti e frutti di stagione. Il cucciolo, assicura il veterinario del Parco Leonardo Gentile, è molto reattivo agli stimoli, reagendo con risposte istintive a dimostrazione del buon grado di selvaticità, che conforta rispetto all'obiettivo di reimmissione in natura. Si tratterebbe del primo tentativo in questo senso per l'Orso Bruno Marsicano.

Leggi tutto l'articolo su ilcapoluogo.it