Vai ai contenuti

Quotidiano.net - Ansoldi assolto poteva curare il cane.

Pubblicato il 11 years ago da Cati

Alcune settimane fa il gioocatore del Cortina aveva rinunciato alla convocazione in nazionale per rimanere vicino al suo cane Brik. La cosa aveva fatto infuriare l'allenatore, ma oggi la giustizia sportiva ha archiviato il cas

03/10/2006

HOCKEY & DINTORNI Belluno, 3 ottobre 2006 - Il caso di Luca Ansoldi, il giocatore di hockey da quest'anno in forza al Cortina che alcune settimane fa aveva rinunciato alla convocazione ad una partita della nazionale per rimanere vicino al suo cane Brik, è stato risolto felicemente dalla giustizia sportiva: la Procura federale ha infatti deciso per l'archiviazione. 

leggi tutto l'articolo