Vai ai contenuti

Sei nuovi cuccioli di Marsicano avvistati nel 2015 e tra loro c'è Morena

Pubblicato il 1 year ago da Francesca

I dati fanno ben sperare sul futuro della specie. Tra i piccoli una è in cattività perché abbandonata dalla madre e recuperata dagli umani. Ma per lei si spera in una liberazione a breve.

OrsoL'Aquila, 11 dicembre 2015 - Cresce la famiglia dell'orso bruno marsicano con 6 nuovi nati avvistati nel 2015 secondo la conta delle femmine con piccoli fatta nei mesi scorsi nel Parco nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise. Un dato che fa ben sperare per il futuro dell'orso bruno marsicano. Quattro cuccioli sono stati osservati nel mese di settembre, uno in cattività che è Morena, la piccola abbandonata dalla madre. Per lei si punta ad un rilascio in natura appena le condizioni lo permetteranno senza metterne a rischio la vita. La conta assicurata dal 2006 grazie una convenzione stipulata dal Parco con l'Unione Zoologica Italiana sulla base della metodologia messa a punto dal Dipartimento di Biologia e Biotecnologie "Charles Darwin" dell'Università La Sapienza di Roma. La relazione finale, a firma di Elisabetta Tosoni, con la collaborazione di Daniela Gentile e Roberta Latini, consegnata in questi giorni, documenta il lavoro svolto, le metodologie e i risultati. Impegnati anche il Corpo forestale dello Stato, con il Cta del PArco e l'UTB di Castel di Sangro e un nutrito numero di volontari. Quest'anno sono stati impegnati 135 operatori complessivamente, di cui 51-72 impiegati simultaneamente, con un apporto importante di 65 volontari. Complessivamente sono stati effettuati 64 avvistamenti di femmine con cuccioli dell'anno in corso o dell'anno scorso: le femmine sono almeno 3, con 5 cuccioli nati nell'anno.

Leggi tutto l'articolo sul quotidiano.net