Vai ai contenuti

Strage di volpi nel Parco nazionale d'Abruzzo

Pubblicato il 2 years ago da Francesca

Rinvenuti in zona Villavallelonga nove esemplari adulti quasi sicuramente avvelenati. Il Pnalm presenta una denuncia alla Procura e alla Asl: "Presenza di soggetti e atti criminali che mettono in serio pericolo la fauna del Parco".

VolpiPESCASSEROLI. Nove volpi morte. Questo è il bilancio, fino a questa mattina, di quello che si annuncia essere l’ennesimo atto di delinquenza contro il Parco nazionale d'Abruzzo. Ieri, infatti, nel corso di un sopralluogo a Villavallelonga, nel versante marsicano della Zona di Protezione Esterna, condotto dalle Guardie del Parco a seguito di una segnalazione, nei pressi del cimitero, sul greto di un fossato, sono state rinvenute le carcasse di cinque volpi, che, all’esame del veterinario del Parco sono risultate, con molta probabilità, essere state avvelenate.

Leggi tutto l'articolo sul centro.it