Vai ai contenuti

Zafferano in pericolo, cinghiali devastano tutto: coltivatori, abbatterli

Pubblicato il 4 years ago da Francesca

Rabbia e sconforto da parte dei produttori di zafferano di Navelli (L'Aquila), famoso in tutto il mondo, che hanno perso buona parte del preziosissimo raccolto a causa delle scorribande dei branchi di cinghiali.

ZafferanoA lanciare l'allarme è il presidente del consorzio per la tutela dello zafferano dell'Aquila Giovanni Mastropietro: "Il nostro raccolto - spiega - è oramai severamente compromesso, la perdita dei bulbi di zafferano è di circa l'80 per cento e ogni giorno che passa il danno aumenta".

Leggi tutto l'articolo su abruzzoweb.it