Rassegna Stampa

Rocca di Botte (AQ), uccidono 4 caprioli: denunciati sei bracconieri

Pubblicato Tue 24 Jan 2017, 11:32

Rocca di Botte, uccidono 4 caprioli: denunciati sei bracconieri
Sono tre abruzzesi e tre laziali: i carabinieri forestali li hanno sorpresi in località Serrasecca che avevano appena abbattuto i quattro esemplari. Sequestrate tre carabine e le carcasse dei selvatici.
di Pietro Guida

BracconieriROCCA DI BOTTE. Sei bracconieri, tre laziali e tre abruzzesi, sono stati sorpresi dai carabinieri forestali del Comando stazione di Tagliacozzo (Gruppo carabinieri forestale dell’Aquila), per aver abbattuto quattro esemplari adulti di capriolo, appartenenti a specie protetta. Nel corso di un servizio di controllo contro il fenomeno del bracconaggio in località “Serrasecca”, nel Comune di Rocca di Botte, i militari hanno fermato un fuoristrada all’interno del quale sono stati trovati i quattro caprioli uccisi. Raggruppati e identificati anche i cacciatori ancora in battuta, sono stati portati in caserma a Tagliacozzo per il sequestro di carcasse degli animali e di tra carabine e fucili utilizzate per l’abbattimento. Tutti e sei sono stati denunciati e rischiano pesanti sanzioni penali e la sospensione del porto d’armi da uno a tre anni.

24/01/2017

Fonte ilcentro.it

Inserisci un commento

L'e-mail inserita non verrà pubblicata

La Pulce nell'orecchio

Iscriviti e resta aggiornato sulle novità del sito, delle nostre iniziative e del Rifugio di Paganica

Ultimi Commenti